I 10 rottami più preziosi del mondo

rottami preziosi

Chi vende rottami trascorre una buona parte del suo tempo a cercare il prezzo migliore a cui vendere il proprio metallo.

Quanto vale oggi la treccia di rame? E se la vendo in Cina riuscirò a spuntare un prezzo migliore? Meglio aspettare una settimana o vendere subito?

Tutte domande che si rincorrono quasi quotidianamente e che sono ormai un’abitudine consolidata per tutti gli operatori del settore.


Tuttavia, quasi tutti dimenticano di porsi la domanda più importante e cioè quale sia il tipo di rottame con il maggior valore, che potrebbe significare anche, ma non sempre, il rottame con le maggiori possibilità di guadagno.

Naturalmente, rottame prezioso non significa che sia facile da recuperare ne tanto meno facile da vendere. Per non parlare della difficoltà di identificarlo, anche perchè spesso è nascosto tra altri metalli, in quantità infinitesime, se non addirittura in lega.

Per aiutare a riflettere su tutti questi aspetti abbiamo raccolto la classifica dei 10 rottami più preziosi del mondo, tutti caratterizzati da un altissimo valore in rapporto al peso ma anche da un’estrema difficoltà di recupero.

Classifica rottami preziosi

  1. Rottame di rodio  Impieghi: gioielleria, settore automobilistico e vari settori industriali.
  2. Rottame di platino – Impieghi: gioielleria, odontoiatria, areonautica e settore militare.
  3. Rottame di oro – Impieghi: gioielleria e vari settori industriali.
  4. Rottame di rutenio – Impieghi: elettronica.
  5. Rottame di iridio – Impieghi: medicina, settore automobilistico ed elettronica.
  6. Rottame di osmio – Impieghi: elettronica ed elettrotecnica.
  7. Rottame di palladio – Impieghi: gioielleria, settore automobilistico ed elettronica.
  8. Rottame di renio – Impieghi: aeronautica e settore militare.
  9. Rottame di argento – Impieghi: gioielleria, fotografia, odontoiatria, elettronica e altro.
  10. Rottame di indio – Impieghi: aeronautica ed elettronica.

Quindi non ci sono soltanto oro e argento tra i rottami più preziosi, ma anche metalli rari, la cui importanza e, presumibilmente, anche il valore, sembra destinata a crescere nel prossimo futuro.

 ROTTAMI&RICICLO © ALL RIGHTS RESERVED


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *